Dalla Regione in arrivo 30 milioni di euro per le start-up

E’ stata approvata dalla Giunta regionale nuova Linea Intraprendo con uno stanziamento di 30 milioni di euro a favore della creazione d’impresa: Regione Lombardia ha l’obiettivo di valorizzare le start up, in particolare di under 35 e over 50, al fine di sostenere la realizzazione di progetti caratterizzati da elevata qualità, sostenibilità e potenzialità sulla base del business plan presentato.
 
SOGGETTI BENEFICIARI:
PMI lombarde costituite da non più di 2 anni e aspiranti imprenditori, liberi professionisti lombardi e aspiranti liberi professionisti.
 
SPESE AMMISSIBILI:
Sono ammissibili le spese sostenute da un minimo di euro 25.000 fino ad un massimo di euro 65.000 per investimenti funzionali all'avvio delle attività imprenditoriali quali:
  •   personale
  •   beni strumentali
  •   beni immateriali
  •   licenze software
  •   affitto locali
  •   servizi di consulenza
  •   scorte
  •   spese generali
     
AGEVOLAZIONE:
L'agevolazione, che coprirà fino ad un massimo dell'80% della spesa complessiva ammissibile, è suddivisa in un 10% a fondo perduto erogato da Regione Lombardia e il restante 90% sotto forma di finanziamento a tasso zero da Finlombarda.
 
TEMPISTICHE E PROCEDURE:
Il bando verrà aperto entro il 1° semestre 2016 e la procedura sarà valutativa a sportello secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

 
In collaborazione con: 

 

Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy

Torna in cima