Corso di Formazione: TUTTO CASISTICHE IVA ED EXTRA UE - 3 MODULI - 9, 16 e 23 Marzo 2018 alle ore 9.00 C/O Confimi Apindustria Bergamo - Via San Benedetto, 3 - Bergamo

    Api Servizi Bergamo srl ha organizzato il seguente corso di formazione:

 

TUTTO CASISTICHE IVA ED EXTRA UE
3 moduli
 
 
IL CORSO MODULARE
 
I tre moduli formativi si pongono l'obiettivo di fornire, in breve tempo, un quadro complessivo sulle casistiche di interesse per le imprese che operano con l'estero. Il primo incontro è dedicato al ciclo degli acquisti mentre il secondo a quello delle operazioni attive. Il terzo incontro è invece dedicato all’analisi di situazioni particolari, ma diffuse, come le triangolazioni, di cui spesso gli operatori ignorano le criticità o le opportunità. L'approccio didattico sarà di tipo nozionale: preferenza all'analisi (anche grafica) del caso pratico, limitando l'approfondimento teorico allo stretto necessario. Le varie operazioni territoriali, non territoriali, imponibili, non imponibili o esenti, saranno analizzate con riguardo ai vari adempimenti: fatturazione, autofatturazione/integrazione, registrazione, dichiarazione Iva, Intrastat, plafond, spesometro e comunicazione black list.
Il percorso è indicato a chi, nelle imprese o negli studi professionali, si occupa della gestione amministrativa e vuole acquisire o verificare, in breve tempo, la soluzione delle varie casistiche.
Per un quadro completo d’insieme (anche nella logica di una visione organizzativa legata alle prossime evoluzioni 2019-2021 della disciplina Iva, di cui si farà cenno) è suggerita la partecipazione ai tre mobili che comunque sono acquistabili e fruibili anche separatamente.
 
DOCENTE
Francesco Zuech: Ragioniere commercialista e revisore contabile, esperto in fiscalità Iva internazionale Responsabile Coordinamento Fiscale Confimi industria
 
Nei 10 giorni successivi all’evento i partecipanti potranno contattare gratuitamente il docente per risolvere eventuali dubbi sopraggiunti.
Per le imprese associate Confimi Apindustria Bergamo la possibilità di conferire con il docente è fruibile senza limiti temporali.
 
ISCRIZIONE
L’iscrizione a uno o più Moduli del corso deve essere effettuata entro 7 gg dall’avvio del corso intero o del/i Modulo/i scelti.
 
 
********
 
MODULO A
Venerdì 9 marzo 2018 - 4 ore - dalle 9.00 alle 13.00
TUTTO CASISTICHE SERVIZI INTERNAZIONALI
 
Rilevanza del presupposto, oggettivo, soggettivo e territoriale nell’inquadramento dell’operazione
 
PROGRAMMA
Focus individuazione criteri territoriali servizi
  • Regole generali e criteri speciali
  • Chiave di lettura degli artt. da 7-ter a 7-septies
  • Novità interpretative 2017 Regolamento 1043/UE/2013
  • Correlazione fra territorialità, imponibilità, non imponibilità, esenzione
Analisi esemplificative dei principali sevizi internazionali
  • Servizi relativi agli immobili
  • Lavorazioni in Italia e all'estero con o senza rientro e relative criticità
  • Riparazioni, interventi tecnici
  • Consulenze
  • Provvigioni e trasporti nazionali ed internazionali
  • Leasing e noleggio di veicoli e di altri beni
  • Servizi fieristici (spazio fieristico, stand, pulizia, pubblicità, energia)
  • Vitto, alloggio, parcheggi, viaggi aerei, ecc
  • Servizi elettronici
  • Riaddebito spese
  • Esemplificazioni compilazione Intrastat servizi 2018 e correlazione spesometro
Adempimenti per le operazioni passive e attive
  • Individuazione momento di effettuazione: regole e criticità
  • Tecnica applicativa reverse charge: quando integrazione e quando autofattura
  • Tempistica adempimenti e registrazioni contabili
  • Quando il fornitore estero addebita l’Iva e quando si applica il reverse charge
  • Distinzione fra soggetti esteri identificati, con Rappresentante fiscale e con Stabile Organizzazione
  • Regole per l’individuazione del luogo di emissione della fattura
 
 
MODULO B
Venerdì 16 marzo 2018 - 4 ore - dalle 9.00 alle 13.00
TUTTO CASISTICHE CESSIONI E ACQUISTI CON L’ESTERO
 
Individuazione fiscale e doganale del territorio dello Stato, della Comunità e dei Paesi terzi UE
Regole per l’individuazione della territorialità nelle cessioni di immobili e di beni mobili con o senza trasporto, cessioni a destino, vendite a distanza, vendite con effetto traslativo differito, ecc
Cessioni di beni all’estero (fiere ed esposizioni; tentata vendita; deposito; consignment stock)
 
PROGRAMMA
Esportazioni dirette ed indirette
  • Requisiti normativi e di prassi,
  • Lettura bolletta, prova doganale, registrazioni contabili
  • Differenza fra esportazione ai fini doganali ed esportazione ai fini fiscali
  • Esportazioni “differite”
  • Operazioni assimilate
Importazioni
  • Importazioni imponibili, non soggette e in reverse charge
  • Lettura bolletta e annotazioni contabili
  • Immissione in libera pratica con prosecuzione verso altro Stato membro
  • Immissione in libera pratica con introduzione in depositi fiscali Iva
  • Utilizzo dichiarazione d’intento in dogana
  • Sanzioni e revisione accertamento doganale
Cessioni e acquisti intracomunitari di beni
  • Requisiti normativi, prova dell’uscita, verifica VIES, registrazioni contabili ed Instrastat (esemplificazioni aggiornate con novità 2018)
  • Le cessioni a destino di beni da installare montare o assiemare a cura del fornitore
  • Il consignment stock (call-of stock) e le prospettive 2019 di regolamentazione UE
  • I trasferimenti per esigenze dell’impresa (quando serve e quando non serve la partita Iva nel paese UE di destino; le nuove criticità per i beni in conto lavorazione senza rientro)
  • Cessioni a distanza verso privati UE (e-commerce indiretto)
  • Altre Operazioni assimilate ed operazioni escluse
  • Acconti, stampi, cessioni gratuite e altri casi particolari
  • Movimenti a titolo non traslativo della proprietà e registro delle movimentazioni
Altre operazioni
  • Cessioni e acquisti verso San Marino
  • Sgravio a viaggiatori extra UE e fatturazione elettronica
Adempimenti per le operazioni passive e attive
  • Momento di effettuazione e tempistica adempimenti cessioni/acquisti di beni
  • Trattamento delle operazioni accessorie
 
  
MODULO C
Venerdì 23 marzo 2018 - 4 ore - dalle 9.00 alle 13.00
APPROFONDIMENTI OPERAZIONI CON L’ESTERO
 
 
PROGRAMMA
Triangolazioni ed operazioni a catena
  • Triangolazioni nazionali, comunitarie, estero su estero e miste (oltre 50 casistiche schematizzate); chiave di lettura delle operazioni complesse
  • Triangolari con lavorazione (chiarimenti di prassi e giurisprudenza comunitaria)
  • Criticità delle operazioni a catena (prassi e giurisprudenza comunitaria)
  • Gli aspetti a cui prestare attenzione nelle operazioni triangolari: quando si possono fare e quando no
  • Regole (in vigore dal 2013) per la fatturazione delle operazioni extraterritoriali
Plafond ed esportatori abituali
  • Funzionamento dell’istituto del plafond per gli esportatori abituali
  • Operazioni che generano il plafond
  • Acquisti in sospensione d’imposta
  • La dichiarazione d’intento, la comunicazione telematica e le novità da marzo 2017
  • A cosa prestare attenzione e quali rischi: le date, il limiti
  • Plafond libero e plafond vincolato 
  • I vantaggi del plafond mobile mensile
  • Spafonamento e rimedi
E-commerce diretto e indiretto
  • Le regole per le vendite a distanza di beni, nel commercio B2C intracomunitario
  • Le soglie dei vari Stati comunitari e l’obbligo dell’identificazione
  • Il commercio elettronico diretto di servizi (le semplificazioni del sistema MOSS per il B2C)
  • Cosa sono le vendite a distanza; le vendite B2C con spedizione al cliente; quali regole quali limiti
  • Prospettive estensione regime MOSS all’e-commerce indiretto
  • La Web tax 2019 (cenni)
I depositi fiscali Iva
  • Operazioni effettuabili con i depositi fiscali Iva
  • I vantaggi all’importazione
  • Trattamento contabile Iva
  • Le novità introdotte dal D.L. 193/2016
Sistema VIES e Intrastat (regole attuali e prospettive di evoluzione)
  • Rilevanza/modalità iscrizione del soggetto Iva nazionale
  • Obblighi di indagini del prestatore di servizi UE (le previsioni del Regolamento 282)
  • Operazioni con controparti in regime di franchigia delle piccole imprese
  • Contribuenti minimi/forfetari
  • Clienti con codice identificativo Iva mancante o cessato
  • Patologie varie
  • Prospettive su modifiche normative 2019 ed impatto su Intrastat (cenni)
  • Le novità Intrastat 2018 e quelle (probabili) future per prova cessioni dei soggetti certificati (cenni)
 
 
 
 
Per iscrizione e pagamento scarica la scheda di iscrizione
 
 
 
Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy

Torna in cima