C.C.I.A.A. Bergamo - Fatture elettroniche on line: uno strumento gratuito delle Camere di commercio per le imprese

Su indicazione dell'Ente camerale bergamasco, informiamo che il sistema delle Camere di commercio mette a disposizione delle piccole e medie imprese italiane la piattaforma fatturaelettronica.infocamere.it che permette di compilare, trasmettere e monitorare le fatture elettroniche indirizzate alla pubblica amministrazione. Ora nuove funzionalità consentono di gestire la fatturazione elettronica anche verso imprese e privati.

Il nuovo strumento è messo a disposizione dal sistema camerale in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Unioncamere. Si rivolge in primo luogo a tutti i piccoli fornitori della pubblica amministrazione, senza alcun onere per l’impresa, ma a partire dal 1° luglio 2016 i fornitori possono ricorrere alla fatturazione elettronica anche nei rapporti con i privati, siano essi imprese o professionisti.

Per accedere basta autenticarsi con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) che si utilizza anche per apporre la firma digitale, garantire l’autenticità dell’origine e l’integrità del contenuto verso il destinatario della fattura. L’accesso al servizio è garantito anche tramite SPID, il sistema pubblico di identità digitale.

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.

Il nuovo formato in cui le fatture elettroniche devono essere prodotte, trasmesse, archiviate e conservate è un formato digitale chiamato XML (extensible markup language), un linguaggio informatico che consente di definire e controllare il significato degli elementi contenuti in un documento, verificando così le informazioni ai fini dei controlli previsti per legge.

Le Camere di commercio sono particolarmente impegnate nell’innovazione del sistema imprenditoriale italiano nella quarta rivoluzione industriale, giocando un ruolo fondamentale nell’ambito del piano nazionale Impresa 4.0.

Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy

Torna in cima