Ambiente, sicurezza e qualità

Al fianco delle aziende, per guidarle verso la scelta giusta. Attraverso il servizio Ambiente, Sicurezza e Qualità, assicuriamo la consulenza sotto il profilo sia normativo sia tecnico su tutti i problemi riguardanti l'ambiente (acqua, aria, suolo, rifiuti), la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che alla qualità e la conformità dei prodotti e dei processi; migliorando così l’organizzazione aziendale.
L’aggiornamento alle normative è garantito da una continua opera di formazione, informazione e consulenza.
Un aiuto anche pratico. Forniamo alle aziende associate analisi ambientali, valutazione dei rischi e medicina del lavoro, oltre a un supporto nell’ottenimento delle certificazioni ISO (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ISO TS 16949) e nella marcatura CE.

 

Refine Search

News correlate

Si segnala che sul sito del Senato è pubblicato un importante parere di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) in tema di classificazione rifiuti. In particolar..
>> leggi
Si informa che con propria nota datata 20 luglio 2017 il Ministero dell’Ambiente ha ammesso la possibilità di trasmettere a mezzo PEC, con firma digitale, la IV copia del FIR (formulario ..
>> leggi
Si segnala alle Aziende Associate interessate da tale problematica che sarà disponibile gratuitamente l’applicativo web realizzato dall’INAIL grazie al quale sarà possibile a..
>> leggi
Si segnala alle Aziende Associate che dall’impegno congiunto dell’EU-OSHA e della Commissione europea nasce la guida elettronica VeSafe, uno sportello interattivo per accedere alle informa..
>> leggi
Segnaliamo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea del 8 luglio 2017 dei seguenti regolamenti europei sulla resistenza al fuoco di legno ed intonaci: Regolamento dele..
>> leggi
Si segnala alle Aziende Associate che il modello OT24 per il 2018 è ora disponibile sul sito INAIL.   Si suggerisce di guardare fin da subito i requisiti per poter attivare iniziativ..
>> leggi
Ricordiamo che il 2 aprile u.s. è entrato in vigore il D.Lgs. 29/2017 che reca la disciplina sanzionatoria per le violazioni dei regolamenti CE n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/..
>> leggi
Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale 3 luglio 2017, n. 153 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 28 aprile 2017 titolato “Modifiche al decreto n. 141 del 26 maggio 2016 recante cr..
>> leggi
Segnaliamo che è disponibile on-line la traduzione in italiano, predisposta dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale), delle “Questions & Answers..
>> leggi
L’annosa vicenda legata alla gara per il nuovo affidamento in concessione del SISTRI ha registrato ulteriori recenti sviluppi. È infatti intervenuto, in merito, il TAR Lazio, con la pr..
>> leggi

Torna in cima