Ambiente, sicurezza e qualità

Al fianco delle aziende, per guidarle verso la scelta giusta. Attraverso il servizio Ambiente, Sicurezza e Qualità, assicuriamo la consulenza sotto il profilo sia normativo sia tecnico su tutti i problemi riguardanti l'ambiente (acqua, aria, suolo, rifiuti), la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che alla qualità e la conformità dei prodotti e dei processi; migliorando così l’organizzazione aziendale.
L’aggiornamento alle normative è garantito da una continua opera di formazione, informazione e consulenza.
Un aiuto anche pratico. Forniamo alle aziende associate analisi ambientali, valutazione dei rischi e medicina del lavoro, oltre a un supporto nell’ottenimento delle certificazioni ISO (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ISO TS 16949) e nella marcatura CE.

 

Refine Search

News correlate

Ricordiamo che il 2 Aprile 2017 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n. 29, che stabilisce la disciplina sanzionatoria in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con ..
>> leggi
Ricordiamo che gli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, nonché dei sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o pi..
>> leggi
Si segnala che l’INAIL ha messo a disposizione gratuitamente sul proprio sito istituzionale le due pubblicazioni citate di seguito, utili per incentivare la sicurezza sul lavoro soprattutto in a..
>> leggi
Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale Europea L 116 del 5 maggio 2017 è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2017/776 del 4 maggio 2017, recante modifica, ai fini dell'adeguamento al prog..
>> leggi
L’adempimento è a carico degli “operatori” delle apparecchiature contenenti gas fluorurati ad effetto serra (F-gas). La trasmissione della dichiarazione F-gas 2017, per i d..
>> leggi
Si segnala, in particolare alle Aziende Associate del settore edile, che sul portale agenti fisici (PAF) è disponibile un nuovo documento dal titolo: “Rischio da temperature elevate nei c..
>> leggi
Si segnala che con il Regolamento di esecuzione (UE) n. 2017/699 (in vigore dal 9 maggio 2017) della Commissione del 18 aprile 2017 (GUCE L103 del 19 aprile 2017), sono state definite una metodologia ..
>> leggi
Si ricorda a tutti gli Associati che la consueta DENUNCIA ANNUALE DEI RIFIUTI SPECIALI PRODOTTI durante l'anno 2016 ("MUD 2017”), deve essere effettuata entro il 30 aprile 2017&nbs..
>> leggi
Si ricorda che il prossimo 31 maggio termina la deroga per l'etichettatura delle miscele pericolose, prevista dall'articolo 61 del Regolamento (CE) n.1272/2008 (CLP), che consentiva di commerc..
>> leggi
Si segnala che sulla piattaforma Progettare Riciclo sono disponibili le “linee guida per la facilitazione delle attività di riciclo degli imballaggi in materiale plastico”.  ..
>> leggi

Torna in cima