BOOST S.p.A.
Via Dante Alighieri, 12 – 24060 San Paolo D'Argon (BG)
Tel: 035947111
E-mail: info@boostgroup.it
Web: www.boostgroup.it

BOOST S.p.A.

Boost SpA nasce dalla fusione di due storiche aziende manifatturiere italiane specializzate nella produzione di notebook, agende e calendari. È oggi il più grande specialista mondiale in questo mercato. Stampa digitale, taglio colore digitale, customizzazione del prodotto, estrema cura dei particolari, ma anche tecnologie all’avanguardia eco-sostenibili ed un programma aziendale di attenzione all’ambiente secondo gli standard FSC®. A partire dal gennaio 2020, Boost si unisce a Cpz, l’azienda di famiglia che opera nel settore della stampa commerciale presso lo stabilimento di Cenate Sotto e nel settore della stampa digitale a Costa di Mezzate. Cpz, azienda che Marzio Carrara dirige dopo il passaggio di consegne con il padre Carlo, che la fondò negli anni ’80, dispone di un’ampia gamma di macchinari nei quali investe costantemente per garantire sempre la massima qualità per tutte le esigenze di stampa. La produttività dell’impianto specializzato nel mondo “print” raggiunge livelli altissimi. Ctp, stampa digitale, offset, rotativa, accanto al core-business della stampa di libri, brochure, riviste, cataloghi, depliant. Inoltre, soluzioni per ogni categoria merceologica nel packaging e in ogni materiale espositivo: sviluppo tecnico progetto, sviluppo prototipi, possibilità di utilizzo cartone di ogni grammatura e qualità, progetti speciali in materiali plastici e tessili. Un lavoro lungo e faticoso, quello di portare una piccolissima realtà nata in un locale in affitto di 200 metri quadri all’attuale Boost SpA, azienda che racchiude tutte le anime dell’azienda di famiglia, oltre alle acquisizioni che ne fanno oggi un gruppo di oltre 1.000 dipendenti suddivisi tra le sedi produttive italiane e le filiali estere. Direttamente o attraverso i partner commerciali, Boost è presente in oltre 30 paesi nel mondo, sia nel mercato retail che in quello business, con una capacità produttiva di oltre 70.000.000 di pezzi l’anno. Insomma, da piccola realtà bergamasca nel ramo della stamperia a leader interazionale del settore, in modo particolare delle agende e dei notes. Un percorso fatto di innovazione e di buone pratiche che vede impegnato il gruppo Boost a migliorare l’efficienza produttiva per evitare gli sprechi di materia prima e di energia. Un passo importante che nel tempo genererà maggiore specializzazione e sinergie virtuose che permetteranno di offrire un servizio clienti veramente competitivo. E per mantenere il cuore pulsante a Bergamo, la capitale mondiale delle agende e dei taccuini. Boost si presenta al mercato retail con le linee Castelli Milano, Nazareno Gabrielli, Cangini Filippi e, per il mercato scolastico, Notabene. E per fare breccia con un nuovo marchio aziendale, Boost ha scelto di essere partner di “Teatro Alla Scala” di Milano, di Atalanta B.C. e di Aprilia Racing MotoGp. Scelte apparentemente diverse, ma che fanno capo all’eccellenza che l’azienda si pone come primo obiettivo e all’appartenenza al territorio dove il gruppo è nato e produce.

Torna in cima