Promozione Bandi Camerali 2018

Confimi Apindustria Bergamo negli ultimi 6 anni attraverso i bandi camerali riservati alle associazioni di categoria ha erogato:
- 600.000 euro di contributi a fondo perduto;
- 10.000 ore di consulenza/formazione;
- oltre 260 aziende associate coinvolte.
 
I bandi camerali aperti sono i seguenti:
  • Azioni di Supporto all’Internazionalizzazione delle Imprese.
  • Voucher per interventi di formazione.
Di seguito una sintesi delle caratteristiche principali dei bandi:
 
AZIONI DI SUPPORTO ALL’INTERNAZIONALIZZAZIONE ALLE IMPRESE    
 
Il bando Supporto all’Internazionalizzazione vuole far fronte, offrendo un pacchetto di ore di consulenza specialistica gratuita, al bisogno di internazionalizzarsi delle aziende bergamasche.
 
Esempio di ambiti consulenziali individuati:
  • individuazione dei punti di forza e di debolezza e dei vantaggi competitivi delle imprese;
  • acquisizione delle informazioni relative alle caratteristiche dei nuovi mercati (la domanda, l’offerta, la concorrenza, le leggi, le abitudini dei consumatori, l’evoluzione dei trend di crescita, i canali di distribuzione disponibili, ecc) finalizzata alla valutazione delle opportunità e delle minacce presenti;
  • scelta ed accompagnamento nei mercati-obiettivi;
  • definizione della strategia di ingresso nel/i nuovo/i mercato/i, delle strategie di business adeguate, del marketing mix da adottare (prodotti/servizi, politiche di prezzo, canali di vendita, comunicazione/promozione), dei modelli organizzativi finalizzati all’apertura verso i mercati esteri.
Referente: Jacopo Fontana.
 
 
VOUCHER PER INTERVENTI DI FORMAZIONE   
                 
Il bando, mette a disposizione fondi, erogati sotto forma di voucher, destinati alla realizzazione di interventi di formazione a favore delle microimprese, piccole imprese e medie imprese (M.P.M.I.) aventi sede legale e/o operativa nella provincia di Bergamo, iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Bergamo, in possesso di requisiti generali di affidabilità morale, con l'obiettivo di aumentarne la competitività attraverso il rafforzamento professionale ed occupazionale dei lavoratori operanti al loro interno.
Sono esclusi i corsi abilitanti o obbligatori, regolati dalla vigente normativa.
 
Referente:  Nicole Pavesi.
 
 
Invitiamo, le aziende interessate, a contattare al più presto la nostra Associazione per fissare un appuntamento con i funzionari referenti dei bandi. 
 
Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy

Torna in cima