Bando Regione Lombardia: linea Internazionalizzazione Plus 2021

Regione Lombardia, con decreto 4860 del 9 aprile 2021, ha approvato il bando per la presentazione delle domande di finanziamento a valere sulla Linea internazionalizzazione Plus”, finalizzato a supportare la realizzazione di progetti di internazionalizzazione complessi da parte delle PMI per sviluppare e/o consolidare la capacità di azione delle imprese lombarde nei mercati esteri.
Possono partecipare le PMI iscritte al Registro delle Imprese ed attiva da almeno 24 mesi con sede operativa in Lombardia.
 
Dotazione finanziarie e caratteristiche dell’agevolazione
La dotazione finanziaria è pari a 7.500.000,00 euro: 6.000.000,00 euro per la componente di finanziamento; 1.500.000,00 euro per la componente di contributo.
 
L’agevolazione è concessa fino al 100% delle spese ammissibili, secondo le seguenti modalità:
- 80% sotto forma di finanziamento agevolato;
- 20% sotto forma di contributo a fondo perduto.
 
L’importo richiedibile con la domanda è compreso tra un minimo di 40.000,00 euro ed un massimo di 500.000,00 euro. La durata del Finanziamento è compresa tra i 3 ed i 6 anni, di cui massimo 2 anni di preammortamento.
 
Progetti finanziabili
Sono ammissibili progetti riguardanti programmi integrati di sviluppo internazionale, tesi alla creazione di un portafoglio articolato di servizi e attività per la partecipazione a iniziative finalizzate ad avviare in maniera strutturata e/o consolidare il proprio business nei mercati esteri attraverso lo sviluppo e/o il consolidamento della presenza e della capacità d’azione delle PMI. I Progetti devono afferire alla sede operativa ubicata in Lombardia oggetto di intervento.
 
Il termine ultimo per la realizzazione del Progetto è di massimo 15 mesi dalla data del decreto di concessione dell’agevolazione.
 
Per il dettaglio delle spese ammissibili si rimanda al testo del bando.
 
Presentazione domanda
La Domanda deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma Bandi online di Regione Lombardia a partire dalle ore 12.00 del 20 aprile 2021 fino ad esaurimento della dotazione finanziaria e comunque non oltre il 31 dicembre 2021.
 
La procedura di selezione è di tipo valutativo a sportello: le domande saranno oggetto prima di istruttoria formale e poi di un’istruttoria di merito (componente tecnica ed economico-finanziaria).
 
Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy - Contributi pubblici

Torna in cima