Ambiente, sicurezza e qualità

Al fianco delle aziende, per guidarle verso la scelta giusta. Attraverso il servizio Ambiente, Sicurezza e Qualità, assicuriamo la consulenza sotto il profilo sia normativo sia tecnico su tutti i problemi riguardanti l'ambiente (acqua, aria, suolo, rifiuti), la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che alla qualità e la conformità dei prodotti e dei processi; migliorando così l’organizzazione aziendale.
L’aggiornamento alle normative è garantito da una continua opera di formazione, informazione e consulenza.
Un aiuto anche pratico. Forniamo alle aziende associate analisi ambientali, valutazione dei rischi e medicina del lavoro, oltre a un supporto nell’ottenimento delle certificazioni ISO (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, IATF 16949) e nella marcatura CE.

 

Refine Search

News correlate

È stato pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 8 della Gazzetta Ufficiale, 22 febbraio 2019, n. 45, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 24 dicembre 2018, recante «App..
>> leggi
                                                        &nbs..
>> leggi
A seguito dell’aumento dei tassi infortunistici nel settore metalmeccanico della ns. Provincia, con un numero elevato di eventi dovuti alla mancanza di sistemi di sicurezza di macchine / attrezz..
>> leggi
Segnaliamo che INAIL ha pubblicato l'opuscolo “Uso in sicurezza dei prodotti fitosanitari”, che viene proposto sia come ausilio per la realizzazione dei percorsi di formazione e di inf..
>> leggi
Con la Circolare n. 4 del 7 marzo 2019 il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha chiarito come deve essere valutato il requisito morale del candidato all’iscrizione. In partico..
>> leggi
Secondo il Codice Penale, commette il reato di inquinamento ambientale chiunque, abusivamente, determini una compromissione o un deterioramento significativi e misurabili delle acque, dell’aria,..
>> leggi
Segnaliamo che il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 59 del 11 marzo 2019, il Decreto Legislativo n. 17 del 19 febbraio 2019, con l’adeguamento della normativa naz..
>> leggi
I materiali provenienti da demolizione debbono essere qualificati come rifiuti, in quanto oggettivamente destinati all’abbandono, salvo che l’interessato non fornisca la prova della sussis..
>> leggi
La Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha emanato la nota n. 4393 del 4 marzo 2019, con la quale ha aggiornato l..
>> leggi
Si segnala che sul sito del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare è disponibile l’aggiornamento al 31 dicembre 2018 dell’elenco, redatto dall’IS..
>> leggi

Torna in cima