Ambiente, sicurezza e qualità

Al fianco delle aziende, per guidarle verso la scelta giusta. Attraverso il servizio Ambiente, Sicurezza e Qualità, assicuriamo la consulenza sotto il profilo sia normativo sia tecnico su tutti i problemi riguardanti l'ambiente (acqua, aria, suolo, rifiuti), la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che alla qualità e la conformità dei prodotti e dei processi; migliorando così l’organizzazione aziendale.
L’aggiornamento alle normative è garantito da una continua opera di formazione, informazione e consulenza.
Un aiuto anche pratico. Forniamo alle aziende associate analisi ambientali, valutazione dei rischi e medicina del lavoro, oltre a un supporto nell’ottenimento delle certificazioni ISO (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, IATF 16949) e nella marcatura CE.

 

Refine Search

News correlate

Con riferimento alle iniziative dei privati finalizzate alla raccolta di bottiglie di plastica tramite eco-compattatori è stato chiesto al Ministero dell’Ambiente, tramite interrogazione ..
>> leggi
Ricordiamo che l’INAIL ha realizzato una serie di Quaderni Tecnici (qui scaricabili) per i cantieri temporanei o mobili con l’obiettivo di accrescere il livello di sicurezza nei cantieri t..
>> leggi
Sono disponibili sul portale del SISTRI (il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti), nella Sezione Manuali e Guide, gli aggiornamenti dei seguenti documenti per introdurre la desc..
>> leggi
Si informa che in data 1° ottobre u.s. il Consiglio di Amministrazione CONAI ha deliberato i nuovi valori contributivi per gli imballaggi in plastica (per cui era già prevista una diversifi..
>> leggi
Sul sito dell'INAIL è stato pubblicato il manuale “Il Primo Soccorso nei luoghi di lavoro”: un manuale con una configurazione pratica, che può essere utilizzato come supp..
>> leggi
AUTOVEICOLI EURO 0 BENZINA E DIESEL ED EURO 1 E 2 DIESEL A seguito delle nuove disposizioni introdotte con l’aggiornamento del PRIA 2018 (d.G.R. n. 449/18) sono estese a tutto l’anno le..
>> leggi
Il ministro Sergio Costa si è espresso recentemente in tema di Sistema di Tracciabilità dei Rifiuti (Sistri). Ha affermato che il sistema attuale, attivo da 5 anni, ma discusso da molto ..
>> leggi
Arriva dal Ministero dell’Ambiente (nota prot. 14430 del 10 settembre 2018) la conferma che è la normativa comunitaria, precisamente la nuova direttiva UE 2018/851, che ha modificato la d..
>> leggi
Segnaliamo che il Comitato di vigilanza e controllo ha determinato le quote di mercato attribuite a ciascun produttore di apparecchiature elettriche ed elettroniche sulla base delle Comunicazioni pres..
>> leggi
In caso di miscelazione di reflui di diversa natura, quando il risultante si può considerare urbano? A questa domanda ha risposto il Tar Sardegna, con la sentenza n. 688 del 27 luglio 2018. La ..
>> leggi

Torna in cima