Ambiente, sicurezza e qualità

Al fianco delle aziende, per guidarle verso la scelta giusta. Attraverso il servizio Ambiente, Sicurezza e Qualità, assicuriamo la consulenza sotto il profilo sia normativo sia tecnico su tutti i problemi riguardanti l'ambiente (acqua, aria, suolo, rifiuti), la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che alla qualità e la conformità dei prodotti e dei processi; migliorando così l’organizzazione aziendale.
L’aggiornamento alle normative è garantito da una continua opera di formazione, informazione e consulenza.
Un aiuto anche pratico. Forniamo alle aziende associate analisi ambientali, valutazione dei rischi e medicina del lavoro, oltre a un supporto nell’ottenimento delle certificazioni ISO (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ISO TS 16949) e nella marcatura CE.

 

Refine Search

News correlate

Nel rispetto delle disposizioni che regolano il trasporto di cose, la parte terminale del trasporto su strada può essere effettuata da un’impresa diversa da quella che esegue la parte ini..
>> leggi
Il Ministero della Salute, in qualità di Autorità Competente nazionale per l’attuazione dei Regolamenti REACH e CLP, informa che l’OCSE - Organizzazione per la cooperazione e..
>> leggi
Si segnala che al link https://ec.europa.eu/consumers/consumers_safety/safety_products/rapex/alerts/?event=main.weeklyOverview&web_report_id=2652 è disponibile una lista per la segnalazione..
>> leggi
Nel fare seguito alle precedenti comunicazioni relative al contributo diversificato per gli imballaggi in plastica, si riporta di seguito la precisazione di CONAI sulla collocazione di alcune categori..
>> leggi
All’avvicinarsi del 31 dicembre si ricorda agli associati che, ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 Art. 35 nelle aziende e nelle unità produttive che occupano più di 15 lavoratori, il d..
>> leggi
Si ricorda che in caso di eliminazione temporanea di un dispositivo di protezione collettiva contro le cadute, il datore di lavoro deve adottare misure di sicurezza equivalenti ed efficaci.   ..
>> leggi
Ti capita di fare pubblicità per una sostanza o una miscela pericolosa?   Attenzione!! Dal 12 dicembre p.v. potresti rischiare una sanzione fino 60.000 euro.   Da tale dat..
>> leggi
Con la L. 20 novembre 2017, n. 167, recante le disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea, il Legislatore italiano..
>> leggi
Si segnala che dal 6 giugno 2018 saranno operative le nuove proroghe inerenti il divieto di utilizzo del piombo in alcuni componenti di veicoli.   Infatti, la Direttiva (UE) 2017/2096 della..
>> leggi
Si informano le Aziende Associate che è stata pubblicata sul Portale Agenti Fisici ed è disponibile on line all’indirizzo https://www.portaleagentifisici.it/fo_ro_artificiali_proce..
>> leggi

Torna in cima