Bando Archè: approvati criteri iniziativa

Con delibera XI/3494 del 05/08/2020 approvati i criteri del nuovo sportello Bando Archè.

La misura è finalizzata a sostenere le nuove realtà imprenditoriali lombarde (sia MPMI che professionisti) - c.d. start up – che necessitano di un sostegno pubblico per definire meglio il proprio modello di business, trovare nuovi mercati e sviluppare esperienze di co-innovazione in grado di rafforzarle, in particolar modo per rispondere agli effetti della crisi innescata dal Covid-19 che le ha costrette a sostenere i costi del lockdown e a subire uno shock di capitale (la raccolta di fondi per tre su quattro start up è stata interrotta o annullata o diminuita) e un calo delle entrate conseguente a un calo della domanda.

Per l’assegnazione delle risorse e le tempistiche di inoltro domande si prevede l’approvazione di un bando attuativo da parte del Responsabile del procedimento di Regione Lombardia, in coerenza con i criteri della DGR XI/3494 del 5 agosto 2020

L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa con graduatoria finale, ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 123.

Si comunica che l’apertura dello sportello per l’inoltro della richiesta di contributo a valere sul bando Archè è prevista dalle 12.00 del 11/09/2020 alle 18.00 del 18/09/2020.

Scarica file: Delibera Scarica file: Allegato
Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy - Contributi pubblici

Torna in cima