COVID-19 - Convertito in legge il Decreto Sostegni bis. Alcune novità in materia di lavoro

È stata pubblicata la Legge 23 luglio 2021, n. 106 recante la "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti connesse all'emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali" (si veda circolare COVID-19 – pubblicato il Decreto “Sostegni bis”. Disposizioni in materia di lavoro pubblicata in data 26 maggio 2021).
 
Oltre ad inserire nella presente legge le disposizioni normative contenute nel decreto legge 30 giugno 2021, n. 99 recante misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese (si veda circolare Decreto per tutelare il lavoro e sostenere le imprese pubblicata in data 1 luglio 2021) – in materia di ammortizzatori sociali – all’art. 41 bis viene introdotta un’importante novità in materia di contratti a termine nel senso che la durata del contratto potrà essere superiore a dodici mesi e non eccedente i ventiquattro in presenza di specifiche esigenze previste dai contratti collettivi di cui all'art. 51 del D.lgs. n. 81 del 2015 e ciò fino al 30 settembre 2022.
 
Per maggiori chiarimenti si pubblica il testo in commento.
 
Scarica file: Legge
Confimi Apindustria Bergamo - Via S. Benedetto, 3 - 24122 Bergamo (BG), Italia - T +39 035 210151 - F +39 035 223448 - info@confimibergamo.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy - Contributi pubblici

Torna in cima